La risposta è il Subwoofer Alpine PWE-V80!

Il subwoofer è un componente che completa l’impianto audio in auto e difficilmente è presente negli impianti di serie. 

Il motivo è semplice: un subwoofer non è pilotabile con i pochi watt dell’autoradio di primo impianto e presuppone l’installazione di un amplificatore dedicato e del relativo cablaggio.

L’installazione del subwoofer e del relativo amplificatore richiede la rinuncia a parte del bagaglio, anche se ci sono a catalogo subwoofer incassati con amplificatore integrato con ottimi risultati in meno di 20 litri di ingombro. Un esempio di un subwoofer prestante è l'Hertz DBA 200.3

subwoofer-Hertz-dba200.3-impianto-audio 

Ovviamente, per la maggior parte delle case produttrici automobilistiche, la realizzazione di un impianto audio con subwoofer è una voce di costo esorbitante e spesso non affrontabile per rientrare nei budget industriali di produzione! 

La presenza di un subwoofer garantisce la riproduzione delle frequenze che l’impianto originale non potrà mai riprodurre, quindi effettivamente completa la riproduzione delle frequenze inferiori agli 80 hertz regalando un’emozione unica durante l’ascolto dei propri brani preferiti.

State già visualizzando il volto della vostra moglie infuriata perché avete rubato spazio al passeggino ed alle buste della spesa? Godere di un sound system completo ed emozionante oggi come oggi, non è più un investimento esorbitante!

Eccovi la soluzione: il subwoofer amplificato sotto sedile!

subwoofer-alpine-impianto-audio-

Vi faciliterà l’installazione infilare i cavi di alimentazione e di segnale sotto il sedile, senza doverli installare fino al bagaglio, è possibile installarlo senza sostituire l’autoradio di serie.

subwoofer-alpine-impianto-audio-

Tra i subwoofer amplificati da sotto sedile consigliamo il robusto Alpine PWE-V80, che con il box in alluminio e il subwoofer da 20 cm vi regalerà un sound più performante. Lasciamo a voi decidere se montarne uno o perché no, addirittura due!