Oggi riteniamo opportuno trattare un argomento di grande attualità e che soprattutto ha sollevato un gran polverone per i più svariati motivi:

l’obbligo di seggiolini in auto dotati di dispositivi antiabbandono per bambini fino ai 4 anni di età.

Un argomento questo, molto delicato, identificato come “amnesia dissociativa”, che purtroppo, a differenza di quanto si crede, può colpire chiunque. Partendo quindi dal presupposto che si tratta di una dimenticanza data da un’amnesia involontaria e quindi impossibile da prevenire e controllare, riteniamo opportuno che, nel 2019, dove ormai siamo sommersi da sensori per qualsiasi cosa, sia stato introdotto da parte del Ministero dei Trasporti, l’obbligo di dispositivi antiabbandono dal 7 novembre 2019.

Chi non si doterà di tali dispositivi incorrerà in una sanzione amministrativa che va da 81 a 326 euro con relativa decurtazione di 5 punti dalla patente.

Il decreto prevede che i dispositivi "dovranno attivarsi automaticamente e dovranno essere dotati di un allarme in grado di avvisare il conducente della presenza del bambino nel veicolo attraverso appositi segnali visivi e acustici o visivi e aptici, percepibili all'interno o all'esterno del veicolo (potranno essere dotati anche di un sistema di comunicazione automatico per l'invio di messaggi o chiamate).

Il Decreto del ministero dei Trasporti ha stabilito anche le caratteristiche tecniche di questi dispositivi "che potranno essere integrati all'origine nel seggiolino, oppure una dotazione di base o un accessorio del veicolo, ricompreso nel fascicolo di omologazione dello stesso oppure un sistema indipendente dal seggiolino e dal veicolo".

A tal proposito, vi proponiamo un validissimo prodotto, il Tippy , un sensore con allarme anti abbandono incorporato. In grado di connettersi tramite bluetooth con l'app Tippy del vostro cellulare. Memorizza i numeri di emergenza. Avvisa il genitore con una notifica (allarme sonoro sullo smartphone) nel caso si allontanasse lasciando il bambino all’interno dell’auto. Funzione fondamentale, permette di inviare, in caso di mancata risposta alla notifica, un SMS ai numeri telefonici preimpostati indicando le coordinate geografiche dell’auto, creando una vera e propria rete di soccorso. 

Questo prodotto vi eviterà sanzione e soprattutto la possibilità di dimenticare accidentalmente il bimbo in auto.