Categorie

Migliorare l'impianto di serie senza sostituire la sorgente di serie

Nel caso in cui non vogliate o non possiate sostituire la sorgente di serie, c'è la possibilità di sostituire semplicemente gli altoparlanti con dei componenti aftermarket, aggiungere un subwoofer amplificato o aggiungere un amplificatore per gli speaker e per un eventuale subwoofer passivo. 

Le autoradio di serie non hanno le uscite di segnale a cui connettere gli amplificatori, quindi ci sono due opzioni:

1)     aggiungere un adattatore d’impedenza come il Mosconi HLA, che trasforma il segnale ad alto livello diretto agli speaker, in basso livello (il cavo speaker viene trasformato in cavo rca)

2)     installare un amplificatore dotato di ingresso alto livello, come il Mosconi Pico

Le modifiche possibili:

- Senza amplificatore aggiunto

Sostituire gli altoparlanti di serie con modelli compatibili alle predisposizioni della propria auto. Esistono degli appositi kit composti da tweeter woofer e crossover. Consigliamo di optare per un altoparlante "leggero", con una potenza compresa tra 50-70 Watt rms, per sostituire gli speaker di serie. Potete scegliere tra due kit completi, come il Focal 165AS o l'Hertz DSK165, in grado di offrire un buon compromesso qualità-prezzo. Diffidate da kit che dichiarano una tenuta in potenza rms di 2-300 watt, in quanto sono dati commerciali diretti ai prodotti da grande magazzino.

 

- Con amplificatore aggiunto

L'amplificatore si rende necessario quando si desidera aggiungere un subwoofer all'impianto o se si desidera sostituire gli altoparlanti di serie ed avere una maggiore potenza ed una maggiore qualità a disposizione rispetto quella dell’autoradio (10-15 watt) o entrambe le ipotesi.

Una volta aver creato l’uscita di segnale dalla radio e aver cablato la macchina per consentire l’installazione di un amplificatore, non resta che sceglierlo.

Scegliamo un amplificatore di potenza compresa tra i 50 e 80 watt RMS che abbia 4 canali se vogliamo gestire fronte e retro oppure se vogliamo amplificare il fronte e aggiungere un sub.

 Suggeriamo due ampli 4 canali:

- Hertz HCP4 un amplificatore con un'ottimo rapporto qualità prezzo, con una potenza reale di 65 watt a canale a 4 ohm

- Hertz HCP4D un apparecchio per chi vuole ascoltare la musica ad un volume più alto, eroga 85 watt a canale a 4 ohm

Gli altoparlanti installati di serie sono progettati in modo tale d'avere una resa ottimale con i 10-15 watt disponibili sulla radio. Sconsigliamo l’aggiunta di un amplificatore per avere una maggiore potenza: servirebbe solo a diminuire la vita degli speaker.
E’ molto più opportuno sostituire gli altoparlanti con modelli compatibili con la propria vettura. Scopri la misura adatta alla tua vettura tramite il nostro configuratore.